Brazil Press Association per intentare causa a Bolsonaro per l'esposizione di Covid-19

Brazil Press Association per intentare causa a Bolsonaro per l’esposizione di Covid-19

L’associazione, nota come ABI, ha affermato che Bolsonaro non ha rispettato la distanza di sicurezza sanitaria dai giornalisti e si è tolto la maschera alla conferenza stampa televisiva di martedì nella capitale Brasilia, dove ha annunciato di essere risultato positivo per Covid-19.

La dichiarazione dell’ABI accusa Bolsonaro di mettere in pericolo la vita dei giornalisti presenti. “Il paese non può assistere a comportamenti continuativi che vanno oltre l’irresponsabile e costituisce chiari crimini contro la salute pubblica, senza reagire”, ha affermato il presidente dell’associazione, Paulo Jeronimo de Souza.

Tre stazioni TV – CNN Brasile, Record TV e TV Brasile – erano presenti alla conferenza stampa. Leandro Magalhaes, reporter della CNN Brasil, sarà testato per il virus mercoledì e lavorerà da casa fino a quando non avrà ottenuto il suo risultato.
Dopo la conferenza stampa di martedì, il deputato Marcelo Freixo tweeted di aver intentato una causa contro Bolsonaro presso la Procura federale. “Il presidente ha violato gli articoli 131 e 132 del codice penale rimuovendo la maschera durante l’intervista in cui ha annunciato di avere il coronavirus”, ha detto Freixo.

L’ufficio di Bolsonaro non ha risposto a una richiesta di commento.

Alla luce della diagnosi di Bolsonaro, i ministri che recentemente hanno avuto contatti con il presidente sono stati testati per Covid-19 negli ultimi due giorni. Il segretario di governo Luiz Eduardo Ramos, il ministro dello sviluppo regionale Rogério Marinho e il capo di stato maggiore Braga Netto sono risultati negativi, secondo gli uffici di ciascun ministro.

Anche il ministro degli Esteri Ernesto Araújo, il Ministro della Difesa Fernando Azevedo e il Segretario Generale del Governo Jorge Oliveira, sono stati testati per il virus e stanno aspettando i loro risultati, secondo i loro uffici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *