Amid Covid-19 crisis in Bengaluru, BBMP turns hospital into maternity centre

BBMP trasforma l’ospedale in un centro di maternità mentre i casi di COVID-19 salgono a Bengaluru

cinguettio

Mercoledì scorso il Bruhat Bengaluru Mahanagara Palike (BBMP) ha annunciato che avrebbe convertito un ospedale in un centro di maternità a Bangalore. La mossa segue un brusco aumento dei casi in città, che ha destato preoccupazione per il governo.

Inoltre, i rapporti hanno raggiunto l’ente civico secondo cui le donne in gravidanza che hanno visitato il governo e gli ospedali BBMP per i test medici sono risultate positive.

Il Wilson Garden Hospital diventa un centro di maternità dedicato 24 ore su 24

Bangalore ha attualmente oltre 12.500 casi. Con i nuovi casi COVID-19 in costante aumento, nuove preoccupazioni stanno sorgendo nella capitale dello stato come derivati ​​della pandemia. Il BBMP ha ora visto un nuovo problema come donne in gravidanza che visitano gli ospedali della città per i loro controlli e le procedure di test positivi dopo.

Per combattere questo, il BBMP ha creato un centro di maternità dedicato in città. In un ordine dell’8 luglio, il BBMP ha annunciato: “È stato notato che molte donne in gravidanza (durante il periodo ANC / NATAL / PNC) che cercano assistenza sanitaria nei nostri ospedali ambulatoriali o ospedaliere riportano che COVID-19 è positivo ad un certo punto di tempo, dopo il quale gli ospedali vengono temporaneamente chiusi per la sanificazione prima di riprendere i servizi. “

Ordine BBMP per l'ospedale di maternità designato

@mla_sudhakar su Twitter

La raccolta del tampone viene effettuata 15 giorni prima della data stabilita di consegna per le donne in gravidanza secondo le linee guida del governo, ma a causa di difficoltà pratiche, questo può essere ritardato e le segnalazioni vengono ricevute in ritardo. L’ordine recita inoltre: “Sebbene tutti questi casi vengano gestiti nei nostri ospedali di riferimento BBMP e nelle case di maternità, è necessario designarne uno per una migliore conformità ed evitare la chiusura simultanea di ospedali che necessitano di sanificazione”.

Pertanto, l’ente civico ha assegnato allo scopo il Wilson Garden Maternity Hospital, che è una struttura con 24 posti letto attrezzata per gestire casi sospetti COVID e strutture OT. Il dott. Sudhakar ha annunciato su Twitter giovedì mattina, “Sulla scia dell’aumento dei casi COVID, il Wilson Garden Maternity Hospital a 24 posti letto con strutture OT è stato istituito per curare le donne in gravidanza sospettate di essere in gravidanza con BBMP”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *