Karnataka floods

Karnataka: Tra le pandemie COVID-19, i team di risposta alle catastrofi dello stato sono pronti per le inondazioni

Inondazioni del Karnatakacinguettio

Il governo del Karnataka si sta preparando per la possibilità di inondazioni in tutto lo stato, nei distretti critici del Karnataka settentrionale e meridionale. Giovedì, il Dipartimento meteorologico indiano ha emesso un allarme rosso a Kodagu a causa delle forti piogge. Le squadre di risposta alle catastrofi nello stato sono state anche allertate nel caso in cui situazioni simili a alluvioni si manifestino come negli ultimi due anni.

Anche se la pandemia continua a salire, lo stato si trova anche di fronte alla problematica possibilità di alluvioni e frane.

Squadre SDRF e NDRF pronte ad agire

Le frane e le alluvioni sono diventate un evento annuale per il Karnataka durante i mesi di luglio e agosto. Nel 2018, molte parti del Karnataka hanno affrontato un terribile impatto di frane e un trabocco del bacino idrico di Harangi a Kodagu che ha devastato la vita e le proprietà. Una situazione simile si è verificata anche nel 2019.

Quest’anno, tuttavia, nel 2020 non è solo la possibilità di frane che incombe sullo stato. La pandemia COVID-19 solo ora sembra raggiungere il suo apice in Karnataka. Pertanto, il governo dello stato è stato allungato al limite nel tentativo di affrontare le varie preoccupazioni e problemi che affliggono lo stato.

Frana Kodagu 2020

@DCKodagu su Twitter

Pertanto, luglio e agosto 2020 saranno un periodo di prova per il Karnataka. Il Dipartimento meteorologico indiano ha già emesso un allarme rosso a Kodagu con precipitazioni elevate per i prossimi giorni. L’allerta arriva quando è prevista una forte pioggia nella prossima settimana e ai cittadini è stato chiesto di mantenere la cautela mentre si fa un passo avanti, questo vale anche per i distretti costieri dello stato.

Anche i ponti nel distretto di Belagavi sono stati chiusi dall’uso pubblico alla luce della situazione. Le forze di risposta alle catastrofi statali e le squadre della National Disaster Response Force sono state collocate in tutto lo stato pronte a rispondere a qualsiasi richiesta di soccorso nella regione, secondo quanto riportato da News Minute. La NDRF ha inoltre posizionato squadre di 30 persone a Dakshina Kannada, Dharwad, Belagavi e Kodagu con una squadra aggiuntiva di stanza a Bangalore. Allo stesso modo, SDRF ha anche 4 squadre distaccate a Bangalore, Mangaluru, Belagavi e Kalaburgi con personale qualificato.

L’Autorità distrettuale per la gestione delle catastrofi di Kodagu ha emesso un allarme rosso nella regione e ha anche informato il pubblico che, in caso di emergenze da frana e pioggia, possono chiedere aiuto il 08272-221077 / 8550001077.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *