Amitabh Bachchan e parenti ricoverati in ospedale in seguito a picchi di casi di coronavirus in India

Amitabh Bachchan e parenti ricoverati in ospedale in seguito a picchi di casi di coronavirus in India

E subito dopo entrò in ospedale anche la moglie di Abhiskek Bachchan, l’attrice annunciata Aishwarya Rai Bachchan. La figlia della coppia è risultata positiva anche per Covid-19.

“Amitabh Bachchan è stabile con sintomi lievi ed è attualmente ammesso nell’unità di isolamento dell’ospedale”, afferma la dichiarazione dell’ospedale.

Una leggenda vivente nel cinema in lingua hindi, Bachchan ha realizzato oltre 180 film in una carriera che dura da cinque decenni. È salutato da molti come il più grande attore vivente dell’India ed è venerato nella sua nazione natale.

Bachchan ha recitato nel suo primo film nel 1969. Da allora, ha dominato il grande schermo per quasi mezzo secolo – la maggior parte dei 70 anni dell’India come nazione indipendente.

Omaggi e auguri sono stati inviati a tutti i membri dell’illustre famiglia, con Bachchan, 77 anni, particolarmente acclamato sui social media.

“Guarisci presto signore”, ha twittato l’attore Paresh Rawal. “Pregando per la sua pronta guarigione, signore. Amore e preghiere”, ha aggiunto Akshay Kumar, leader di Bollywood.

Le diagnosi arrivano mentre l’India combatte un’ondata devastante di casi di coronavirus.

Il paese ha annunciato altri 28.637 casi di coronavirus domenica mattina – il quarto giorno consecutivo in cui il paese ha stabilito un nuovo record giornaliero di infezioni.

L’India ha ora registrato almeno 849.553 casi di Covid-19, più di qualsiasi altro paese tranne il Brasile o gli Stati Uniti. Almeno 22.674 persone sono morte a causa del virus.

I picchi hanno causato il blocco della città di Bengaluru per una settimana, a partire da martedì, per contenere un enorme ammasso di casi Covid-19, hanno detto le autorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *