Jet set supersonico per il decollo del 2021

Jet set supersonico per il decollo del 2021

(CNN) – Oltre 50 anni dopo che Concorde è salito per la prima volta in cielo, un nuovissimo jet supersonico si sta preparando per il decollo.

Boom Supersonic, con sede a Denver, ha annunciato che lancerà XB-1, un prototipo in scala 1: 3 del suo prossimo jet commerciale supersonico Overture, il 7 ottobre, con voli di prova a partire dal 2021.

“XB-1 è il primo passo per riportare i viaggi supersonici nel mondo”, Blake Scholl, fondatore e CEO di Boom Supersonic, ha dichiarato in una nota sul sito Web dell’azienda.

Revival di volo supersonico

L’aereo sperimentale XB-1 di Boom Supersonic uscirà ad ottobre, con un programma di test che inizierà il prossimo anno.

Nathan Leach-Proffer, Boom Supersonic

“I voli a velocità doppia consentono di viaggiare due volte più lontano, portando più persone, luoghi e culture nella nostra vita”.

Secondo Boom, lo scopo di XB-1 è dimostrare e dimostrare le “tecnologie chiave” per Overture, come la costruzione composita in fibra di carbonio avanzata e l’aerodinamica ad alta efficienza ottimizzata per computer.

La compagnia ha anche rilasciato immagini dell’aereo sperimentale, descritto come “il velivolo sviluppato privatamente più veloce della storia” nell’hangar, compreso il completamento della sua installazione alare.

“Le nostre esperienze nella pandemia di Covid-19 sottolineano per tutti noi il bisogno umano fondamentale di connessione personale”, afferma Scholl.

“I viaggi più veloci ci consentono di sperimentare persone, culture e luoghi del mondo. Con XB-1, stiamo dimostrando che siamo pronti a riportare il supersonico.”

I risultati del programma di test XB-1, che afferma di essere neutro al carbonio al 100%, consentiranno all’azienda di mettere a punto il design per l’aereo di linea supersonico Overture.

‘La domanda è cresciuta’

Rendering di imminenti velivoli supersonici Overture di Boom Supersonic. Immagini per la stampa dal sito Web

Un rendering del jet commerciale supersonico Overture, attualmente in fase di sviluppo.

Nathan Leach-Proffer, Boom Supersonic

“Stiamo assicurando che il futuro supersonico sia sicuro, sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico”, ha aggiunto.

“Abbiamo imparato che la domanda di supersonico è cresciuta ancora più velocemente di quanto ci aspettassimo.”

Prima della pandemia, Boom aveva raccolto almeno $ 6 miliardi di preordini per l’aereo, che ha un prezzo di $ 200 milioni, con gli acquirenti inclusi Virgin Group e Japan Airlines, che nel 2017 hanno investito $ 10 milioni nella compagnia.

Se tutto andrà secondo i piani, Overture, progettato per ospitare tra le 55 e le 75 persone, inizierà i voli passeggeri nel 2030. Si concentrerà su oltre 500 rotte principalmente transoceaniche che trarranno vantaggio dalle velocità Mach-2.2 dell’aeromobile – come Nuovo York a Londra, un viaggio che richiederebbe solo tre ore e 15 minuti.

L’aeromobile è stato progettato con le più recenti tecnologie di riduzione del rumore e volerà solo a velocità supersoniche durante gli oceani per garantire che le aree popolate non siano influenzate dai boom sonici.

Boom non è l’unica compagnia che tenta di riportare i voli supersonici.

Aerion Corporation sta attualmente sviluppando un jet supersonico AS2 per passeggeri, che può contenere fino a 12 passeggeri, presso la sua sede principale a Reno, in Nevada.

Anche Paul Sillers ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *