Barry Trotz di Islanders dà un'occhiata al piano di riavvio della NHL

Barry Trotz di Islanders dà un’occhiata al piano di riavvio della NHL

L’allenatore di Islanders Barry Trotz ha solo 13 giorni per valutare il suo elenco di campi di addestramento ampliato e preparare i playoff dei suoi giocatori.

Tredici giorni, a partire da lunedì con il primo allenamento a squadre complete in quattro mesi, per mettere insieme una formazione per sconfiggere le pantere della Florida nel girone di qualificazione dei cinque migliori. Tredici giorni per scrollarsi di dosso la ruggine dal non pattinare in modo competitivo per quattro mesi. Tredici giorni per mettere tutto insieme.

Il direttore generale Lou Lamoriello ha espresso la sua fiducia nelle fondamenta stabilite durante l’interruzione, mettendo il cappello a Trotz per organizzare un programma di comunicazione tra lo staff tecnico e i giocatori mentre tutti erano assenti.

Trotz non è preoccupato per una crisi del tempo. Sta andando al campo con un piano.

“Lo faremo uscire un po ‘”, ha detto Trotz durante una telefonata Zoom sabato pomeriggio. “Penso che devi entrare lì con un piano, parte di quel piano è basato sulla storia. E penso che ci sarà anche qualche opportunità per alcuni ragazzi che possono prendere un posto che forse sono stati feriti o forse non hanno avuto l’anno in cui hanno pensato, possono prendere un po ‘di tempo sul ghiaccio.

“È preparazione, preparazione ai playoff, ma esiste anche un processo di valutazione per alcuni spot”, ha aggiunto. “Chi potrebbe giocare con chi? Ma dobbiamo iniziare con una fondazione e parte di quella fondazione è basata su un po ‘di storia. ”

Trotz è fiducioso che gli isolani abbiano svolto il lavoro necessario durante i loro mesi a parte, specialmente il difensore Adam Pelech e il centro Casey Cizikas.

Prima che la pandemia di coronavirus sospendesse la stagione regolare, gli isolani avevano l’impressione che sarebbero rimasti senza Pelech per il resto dell’anno mentre si riprendeva da un intervento chirurgico sul suo Achille. Cizikas è poi improvvisamente uscito indefinitamente dopo aver subito una lacerazione alle gambe a febbraio.

Ora, gli isolani hanno l’opportunità di portare una squadra più attrezzata nel torneo dei playoff di quanto avrebbero avuto senza la pausa.

“Penso che entrambi andranno bene”, ha detto Trotz. “Non vedo alcun abbandono. Sono entrambi entusiasti. Hanno davvero perso il tempo che hanno perso quando hanno avuto le ferite. Mi aspetto che entrambi avranno un grande impatto come fanno di solito. “

Sono passati 122 giorni da quando un giocatore della NHL ha giocato in modo competitivo. È passato un mese da quando la lega ha aperto le strutture della squadra per gli allenamenti volontari per piccoli gruppi di Fase 2. Trotz spera che la sua squadra capisca che l’intera situazione non è convenzionale, ma che è tempo di tornare all’hockey.

“Sembri solo fuori e nulla di ciò che abbiamo fatto negli ultimi tre mesi è prevedibile”, ha detto. “Avvolgi così la tua mente, che non è normale e ti concentri meglio su quale sia il gioco finale. E il gioco finale è quello di superare le pantere della Florida e andare avanti.

“Dovrai concentrarti, essere pronto e preparato. Se non puoi, allora mostrerà nelle tue pratiche, mostrerà nelle tue prestazioni e andremo con i ragazzi più pronti ad aiutarci a vincere. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *