Adam Pelech degli Islanders, Casey Cizikas torna sul ghiaccio con una grande formazione

Adam Pelech degli Islanders, Casey Cizikas torna sul ghiaccio con una grande formazione

L’allenatore degli islandesi Barry Trotz non sapeva cosa aspettarsi dal primo giorno di pattinaggio del difensore Adam Pelech con la squadra da quando ha subito un infortunio ad Achille più di sei mesi fa. Ma era fiducioso.

“Ho ascoltato i miei assistenti allenatori che sono stati sul ghiaccio con i giocatori e hanno continuato a dire che non ha perso un colpo, assomiglia a se stesso”, ha detto Trotz in una chiamata Zoom con i giornalisti dopo il primo giorno del campo di allenamento 2.0 lunedì. “E l’ho visto oggi.”

Pelech ha strappato il suo Achille in riscaldamento pre-partita il 2 gennaio contro i diavoli. Dopo aver subito un intervento chirurgico, si presumeva che fosse stato fatto per il resto della stagione regolare, con poca o nessuna speranza di riprendersi dal solito inizio dei playoff di aprile.

Quindi, quando l’NHL è stato sospeso a marzo e le voci di un torneo di playoff modificato hanno iniziato a ribollire, è venuto in mente a Pelech che potrebbe essere in grado di finire in questa stagione.

“Quando tutto è accaduto a marzo, è stata una specie di svolta in cui abbiamo pensato che avrei potuto avere la possibilità di giocare di nuovo a seconda di come andrà a finire”, ha detto Pelech. “Mi sento bene da un paio di mesi ormai e mi sento al 100% sul ghiaccio, il che è fantastico.”

Il 25enne Pelech ha detto che in pochi minuti dopo essersi fatto male, era facile capire che tipo di lesione fosse. Alla domanda se avrebbe cambiato la sua routine di riscaldamento a causa della sua ferita, Pelech ha detto che non pensava che ci fosse alcuna correlazione tra i due.

“Non credo che il motivo per cui mi sono fatto male sia dovuto a quello che stavo facendo [during warm-ups] e persino i dottori hanno detto che potrebbe essere successo camminando per la strada “, ha detto. “Questo è quanto di un bizzarro incidente.”

Pelech ha detto quanto sia stato frustrante per lui essere messo da parte per tutto il tempo che era, in particolare quando gli Islanders – 10-12-7 senza di lui in questa stagione – hanno subito una serie di sconfitte a sette partite poco prima della pausa in gioco.

Dal momento che la lega ha permesso alla riabilitazione dei giocatori di utilizzare le strutture della squadra durante lo spegnimento del coronavirus, Pelech, in un certo senso, ha avuto un vantaggio su alcuni dei suoi compagni di squadra. Trotz ha detto che era evidente lunedì.

“Tendi a dimenticare alcune delle piccole sfumature che ha come giocatore e le letture e il grande bastone e tutto il resto. L’ho visto oggi “, ha detto Trotz. “Ha fatto sembrare un paio di ragazzi molto ordinari quando si trattava di cose individuali”.

Pelech non è l’unico Islander ferito una volta ad avere una seconda possibilità in questa stagione. Il Center Casey Cizikas è stato messo da parte poco più di un mese dopo che Pelech è caduto, portando una lama da skate alla gamba l’11 febbraio contro i Flyers.

“Mi è sembrato di essere appena stato colpito da uno stivale dalla punta d’acciaio, non mi sentivo un taglio o qualcosa del genere”, ha detto Cizikas. “Quando ho guardato in basso inizialmente, ho potuto vedere attraverso il mio calzino e un po ‘vedere solo il rosso lì e quel tipo di mi ha spaventato. Nemmeno io potevo davvero esercitare pressione sulla mia gamba, quindi anche questo mi ha spaventato “.

Cizikas è stato progettato per essere fuori per tre o quattro settimane. Ma anche fino a quella che si è rivelata l’ultima partita della stagione regolare non ci sono stati segni del ritorno di Cizikas. Ha sottolineato quanto il tempo extra libero dal ghiaccio abbia funzionato a suo favore.

Gli isolani sono andati 2-11 con Cizikas fuori dalla formazione. Sono andati 25-10-3 all’inizio della stagione quando sia Pelech che Cizikas erano in buona salute.

“Sembrano normali. Sembrano aver giocato un programma di 82 partite e proprio fino in fondo “, ha detto Trotz. “Sono stato davvero contento di entrambi. Parli di persone che sembrano fresche ed eccitate.

“Entrambi quei ragazzi, penso che probabilmente stiano guidando il gruppo quando si tratta dell’eccitazione che hanno sul ghiaccio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *