Hillary Clinton prevede una perdita di Trump a novembre

Hillary Clinton prevede una perdita di Trump a novembre

Con l’avvicinarsi delle elezioni presidenziali del 2020, Hillary Clinton sta dando il massimo alla sua campagna anti-Trump. Durante un’apparizione The Daily Show con Trevor Noah ieri sera, l’ex candidato democratico ha dichiarato di essere nervosa per il “vero pericolo” della soppressione degli elettori e delle interferenze straniere, nonché della possibilità che il presidente Trump non lasci l’incarico se perde. “Dobbiamo essere pronti per questo”, ha detto Clinton del rifiuto di Trump di accettare i risultati delle elezioni del 2020.

Clinton Spettacolo quotidiano l’intervista è iniziata su una nota più leggera mentre aggiornava gli spettatori sulla sua vita in quarantena, ma non ci volle molto perché le cose diventassero serie. “Sembra che l’America abbia intrapreso una strada inquietante verso una data di novembre, quando ci saranno molte domande dentro e intorno alle elezioni”, ha detto Trevor Noah. “Donald Trump è fermamente contrario al voto per corrispondenza. Cosa ne pensi di questo e quale pensi che sia il percorso per ottenere alle persone l’accesso più semplice per esprimere il loro voto? “

L’ex segretario di Stato ha affermato che l’elemento principale della strategia elettorale dei repubblicani è quello di “impedire il voto di tutte le persone che pensano di non votare per loro”, in particolare elettori e giovani neri e ispanici. “Rendi le linee davvero lunghe… cerca di rendere il voto per posta il più difficile possibile. Richiesta [vote by mail] è fraudolento quando in effetti non lo è “, ha elencato come esempi di sforzi di soppressione degli elettori. “In effetti, è così che vota Donald Trump.”

Quando Noah ha chiesto se è possibile che Trump potesse “provare a minare l’intera elezione” se perde, Clinton ha insistito che lo sia. “Penso che sia un buon punto sollevare se, se perde, se ne andrà tranquillamente”, ha detto, prima di esortare i democratici a prepararsi per quel tipo di situazione armandosi di fatti sull’anti-mail di Trump nella campagna elettorale. “Ci sono stati così tanti studi accademici e altre analisi, che sottolineano che si tratta solo di un’affermazione imprecisa e fraudolenta”, ha aggiunto Clinton.

“Senti, voglio un’elezione giusta. Se la gente arriva a votare e loro, per qualsiasi motivo, votano per Donald Trump, okay, lo accetteremo. Non felicemente “, ha continuato Clinton. “Ma non penso che sia quello che succederà perché penso che più persone potranno effettivamente partecipare alle urne, sia per posta che di persona, e far contare i loro voti, quindi avremo il tipo di elezioni che dovremmo avere. E poi sarà una vittoria sia nel voto popolare che nel Collegio elettorale “.

Guarda l’intervista di Hillary Clinton a Trevor Noah sopra.

Dove trasmettere The Daily Show con Trevor Noah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *