india bans chinese apps

Il divieto PUBG revocato in Pakistan prima di Eid al-Adha

L’elenco delle app vietate dal governo centrale include PUBG, che è estremamente popolare.

Un giorno prima di Eid al-Adha, la Pakistan Telecommunication Authority (PTA) ha deciso di revocare il divieto del popolare gioco online PlayerUnnown’s Battle Ground (PUBG) giovedì (30 luglio).

L’autorità ha dichiarato nella loro dichiarazione ufficiale ai media di avere avuto un breve incontro con i rappresentanti legali del gioco online, Proxima Beta Pte Ltd (PB) e alla fine ha deciso di revocare il divieto.

“Si è tenuto un incontro tra PTA e rappresentanti legali di Proxima Beta Pte Ltd (PB). I rappresentanti di Proxima Beta (PB) hanno informato l’Autorità sulla risposta alle domande sollevate da PTA in merito ai controlli messi in atto da PB per prevenire l’uso improprio del gioco piattaforma.

L’Autorità ha espresso soddisfazione per le misure finora adottate da PB e ha sottolineato l’impegno costante e un meccanismo di controllo globale.

PUBG

PTAcinguettio

Il rappresentante della società ha accolto con favore il feedback di PTA sulla questione e ha assicurato che le preoccupazioni di PTA sarebbero state prese in considerazione. Inoltre, la società ha richiesto PTA per sbloccare PUBG.

Tenendo conto dell’impegno e della risposta positivi del confronto, l’Autorità ha deciso di sbloccare PUBG “, leggi la dichiarazione rilasciata da PTA.

Per porre fine al divieto PUBG in Pakistan un “approccio sano”

PUBG Mobile nuova mappa

PUBG Mobile nuova mappaPUBG Mobile

Il Ministro per la Scienza e la Tecnologia Fawad Hussain Chaudhry ha definito la decisione di revocare il divieto di PUBG come un “approccio sano”.

“Per porre fine al divieto di #pubgbaninpakistan è un approccio sano, il divieto è una misura estrema deve essere molto attento in futuro, @MinistryofST è molto chiaro che il Pakistan deve lavorare a stretto contatto con le aziende tecnologiche per risolvere i problemi e non deve utilizzare le misure dell’amministratore come il divieto di casi del genere “, ha twittato Chaudhry.

Il 1 ° giugno PTA aveva vietato a PUBG affermando che il gioco online stava causando un impatto negativo sulla salute fisica e psicologica dei bambini.

Fawad Hussain Chaudhry

Fawad Hussain Chaudhrycinguettio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *