L'uomo ruba i soldi della scatola di raccolta dalla chiesa di Park Slope: video

L’uomo ruba i soldi della scatola di raccolta dalla chiesa di Park Slope: video

Un uomo che sembrava fosse venuto a pregare nella chiesa di San Tommaso d’Aquino a Park Slope invece se ne andò con il contenuto della scatola di raccolta, hanno detto sabato la chiesa e la polizia.

Il sospetto “orante” ha atteso che la chiesa fosse vuota per fare la sua mossa, ha detto la diocesi di Brooklyn.

Il video di sorveglianza mostra il presunto peccatore che trasporta una scatola di raccolta di legno sul lato della chiesa, inginocchiandosi per aprirlo e poi infilandosi il denaro nella tasca dei pantaloni prima di uscire casualmente sulla nona strada.

Il furto è stato scoperto verso le 16:00. Venerdì una suora francescana che stava disinfettando i banchi, ha detto la diocesi. Non sapeva quanti soldi fossero stati rubati.

“Sono rattristato da quello che è successo ieri nella nostra bella chiesa, ma sono grato a Dio che nessuno sia stato ferito. Capisco in questi tempi senza precedenti, molte persone hanno perso il lavoro e hanno bisogno di assistenza, ma non è così che ti rivolgi alla chiesa per chiedere aiuto. Il mio messaggio a chi è nel bisogno è di suonare il nostro campanello, di non vandalizzare e rubare, e di farci aiutare “, ha detto padre Willy Kingsley Ndi, amministratore della chiesa di San Tommaso d’Aquino.

La polizia ha descritto il sospettato un uomo bianco, 5 piedi e 10 pollici e 160 libbre, con indosso una camicia arancione, jeans neri scarpe da ginnastica nere, cappello blu, maschera nera e una valigetta nera.

Tratta da un video che mostra un uomo che prende soldi da una scatola di raccolta a St. Thomas Aquinas a Park Slope.
Tratta da un video che mostra un uomo che prende soldi da una scatola di raccolta a St. Thomas Aquinas a Park Slope.Diocesi di Brooklyn

Chiunque abbia informazioni deve chiamare il 78 ° distretto del NYPD al 718) -636-6411 o NYPD Crime Stoppers al numero 800-577-8477.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *